Fiore di Campo - 2018

Az. Lis Neris

Zona DOC Friuli Isonzo

 

DESCRIZIONE GENERALE: il colore è un giallo paglierino con vaghi riflessi verdolini. Il profumo è complesso e fine, i varietali dei vitigni sono ben definiti, i sentori di fiori di campo e mandorla dolce del friulano vengono arricchiti dalla foglia di pomodoro e dalle erbe aromatiche del sauvignon e del riesling. In bocca è pieno e rotondo, alle note percepite nella prova olfattiva si aggiungono sapidità e balsamicità, il buon tenore alcolico in equilibrio con l’acidità dona piacevoli sensazioni al palato, vino armonico di medio corpo e dal buon retrogusto. Accompagna gli antipasti e il pesce a tutto pasto, in particolare i primi piatti come i tagliolini con la granseola, sposa i primi con fondi vegetali e i risotti, ideale con le carni bianche e le frittate, può essere degustato con i formaggi a pasta molle o semidura, non troppo stagionati.

 

Altri dettagli


15,30 € Iva inclusa

Fiore di Campo LIS NERIS

Prodotto non disponibile in magazzino. Contattaci per ordinarlo.



Aggiungi ai desideri

VITIGNO: 85% Friulano, 10% Sauvignon Blanc, 5% Riesling


AREA PRODUZIONE: I vigneti si trovano  sulla riva destra del fiume Isonzo nel Friuli Orientale, nel comune di San Lorenzo Isontino su un altopiano ghiaioso calcareo a 60 m s.l.m.

 

FORMA DI ALLEVAMENTO: Guyot

 

CEPPI PER ETTARO: 5.200-5.600

 

VINIFICAZIONE: Il mosto fermenta in serbatoi di acciaio inox alla temperatura controllata di 20-22°C, il vino ottenuto riposa negli stessi recipienti per 8 mesi subendo frequenti batonage, un secondo affinamento in bottiglia precede la commercializzazione.

 

GRADAZIONE ALCOLICA: 14%

 

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE: il colore è un giallo paglierino con vaghi riflessi verdolini. Il profumo è complesso e fine, i varietali dei vitigni sono ben definiti, i sentori di fiori di campo e mandorla dolce del friulano vengono arricchiti dalla foglia di pomodoro e dalle erbe aromatiche del sauvignon e del riesling. In bocca è pieno e rotondo, alle note percepite nella prova olfattiva si aggiungono sapidità e balsamicità, il buon tenore alcolico in equilibrio con l’acidità dona piacevoli sensazioni al palato, vino armonico di medio corpo e dal buon retrogusto.

 

ABBINAMENTO: Accompagna gli antipasti e il pesce a tutto pasto, in particolare i primi piatti come i tagliolini con la granseola, sposa i primi con fondi vegetali e i risotti, ideale con le carni bianche e le frittate, può essere degustato con i formaggi a pasta molle o semidura, non troppo stagionati.

 

SERVIZIO: 12°

  • Vitigni: Friulano, Sauvignon, Riesling
  • Tipologia: Bianco
  • Territorio: DOC Friuli Isonzo
  • Struttura del vino: Medio